imagealt

Concorso Veronelli a distanza


L'IPSAR Veronelli non si è mai fermato in questo lungo periodo di emergenza sanitaria; ha voluto fortemente mantenere vivo il senso di appartenenza ad una comunità scolastica che si nutre di socialità, convivialità relazionale e condivisione. L'Istituto ha perciò indetto un Concorso destinato a tutti gli studenti della scuola, che hanno dovuto interpretare in maniera personale e rielaborata i temi proposti da una commissione formata dai docenti delle discipline professionalizzanti. Sono quindi pervenuti ad una giuria di esperti, composta anche da nomi illustri nel campo dell'enogastronomia e dell'accoglienza turistica, video di ricette e cocktail o brochure in formato digitale. Gli alunni hanno risposto con grande entusiasmo e la giuria, divisa per categorie, ha esaminato con attenzione tutti i lavori presentati. Le fasi del Concorso sono state riportate sulla pagina Facebook dell'Istituto https://m.facebook.com/ipsar.veronelli.5?tsid=0.2744226353115302&source=result

dove si possono visualizzare tutti i video degli studenti partecipanti. Nella stessa pagina, inltre, sono stati pubblicati i risultati del Concorso, i vincitori e i relativi premi. Ospite e giudice d'eccezione, l'attore Stefano Bicocchi, in arte Vito, che ha avuto il compito di valutare la capacità di raccontare la propria video ricetta, ovvero lo storytelling.

Ecco a voi dunque gli studenti che si sono distinti nelle rispettive categorie; un doveroso e sentito ringraziamento va in egual misura a tutti gli altri studenti che hanno dedicato tempo ed energie a questo importante progetto.

Categoria Cucina: "La primavera"

Primo posto: Francesco Orsi

Secondo posto: Irene Fuca'

Categoria Sala: "Cocktail inedito analcolico"

Primo posto: Giulia Valli

Secondo posto: Davide Maossi

Categoria Accoglienza turistica: "Torneremo a viaggiare!"

Primo posto: Gaia della Lama

Secondo posto: Lamia Bakkal

Premi speciali:

Miglior storytelling: Irene Fuca, premiata da Vito

Premio della critica: ex aequo, Riccardo Malatesta e Veronica Sarti

 

Tutti i dettagli sono disponibili sulle pagine Facebook e Instagram dell'Ipsar Veronelli.