imagealt

Intitolazione aula a Chiara Gualzetti

Si svolgerà sabato 28 maggio alle ore 9.30, presso la sede coordinata dell’alberghiero di
Crespellano, la cerimonia di intitolazione dell’aula multimediale a Chiara Gualzetti, la giovane
studentessa scomparsa nel giugno 2021.
Sabato mattina alla presenza dei genitori di Chiara, della Dirigente scolastica Rosalba De
Vivo, del sindaco di Crespellano, Daniele Ruscigno, del Dirigente dell’ufficio V Ambito di
Bologna, Giuseppe Antonio Panzardi, del Prefetto di Bologna si terrà la commemorazione
con lo svelamento della targa che per sempre rimarrà sui muri dell’alberghiero, scuola amata
e frequentata dalla giovane. Alla commemorazione parteciperanno i compagni di classe di
Chiara, docenti, genitori, le forze dell’odine del territorio, e per volontà della famiglia Radio
Immaginaria e l’associazione L’arco di Chiara.
Il consiglio di Istituto del Veronelli già nel luglio 2021, nella immediatezza della scomparsa
e raccogliendo le numerose istanze pervenute da comunità scolastica, aveva deliberato di
intitolare un’aula alla sedicenne. La Dirigente scolastica Rosalba De Vivo, ha avviato l’iter
normativo burocratico in accordo con la famiglia Gualzetti, acquisendo le valutazioni
favorevoli, da parte del Prefetto e della Giunta comunale mediante autorizzazione dell’Ufficio
scolastico provinciale di Bologna nella persona del dirigente Giuseppe Antonio Panzardi.
“L’incontro rappresenta anche una tappa del percorso intrapreso dai genitori, fatto di
momenti intimi e di eventi pubblici, un percorso volto al ricordo per cercare di trarre da un
evento doloroso tutta l’energia e la forza di una rinascita”
La scuola - continua la ds De vivo - ha assicurato alla famiglia di volere collaborare per tutte
le future iniziative di solidarietà e beneficenza in nome di Chiara, affinchè giustizia sia fatta,
l’intitolazione è motivata dalla volontà che il nome e la memoria della fanciulla dalle
pregiatissime doti umane e qualità rimanga indelebile”.
Rosalba DEVIVO
DIRIGENTE SCOLASTICA VERONELLI